Uso del Marchio Unionbirrai

Regolamento sul marchio di “Associato UB”

1) Il marchio “associato UB”, come da modello allegato, è proprietà intellettuale esclusiva di UB ed ogni diritto di sfruttamento economico o morale dello stesso è riservato ad UB.
2) Il presente regolamento ne disciplina l'uso da parte degli associati, ferma la potestà del Consiglio Direttivo di disporre la cessazione stessa dell'utilizzo in ogni momento, anche per ragioni di mera opportunità, ad insindacabile giudizio, inappellabile ed incontestabile, escluso anche il ricorso ai Probi Viri, in particolare nei casi di violazione delle disposizioni che seguono.
3) Il marchio deve essere utilizzato in modo da unicamente esprimere la qualifica di associato e quindi in esclusivo collegamento con la persona fisica o giuridica associata, escludendosi tutti gli utilizzi in collegamento con prodotti, servizi, prestazioni. In particolare è vietato che, sotto qualsivoglia forma, diretta o indiretta, il marchio venga utilizzato in etichetta o nei contenitori / imballaggi dei prodotti.
4) Il marchio è unicamente utilizzabile dai soggetti associati, per la rispettiva categoria di appartenenza (ad es. Produttore, Beerfirm, Appassionato ecc…),secondo la specifica suddivisione approvata dal Consiglio Direttivo, alla condizione del rispetto degli oneri associativi, in particolare subordinatamente al versamento preventivo della quota associativa.
5) L'uso del marchio e/o le eventuali modalità improprie di utilizzo dello stesso dovranno cessare entro 3 giorni dalla relativa comunicazione del Consiglio Direttivo, facendo fede a tal riguardo la data di trasmissione della stessa, tramite mail o altra forma reputata consona dal Consiglio stesso. In caso di mancata tempestiva cessazione, salvo il maggior danno, spetterà ad UB una penale di 50 euro al giorno.